Crea sito
La vetrina di MDS

Seta stropicciata

12,00

Valutato 5.00 su 5 su base di 3 recensioni
(3 recensioni dei clienti)

10 disponibili

Aggiungi alla Wishlist
Aggiungi alla Wishlist
Email
Sold By: Maria R. D'Alterio

Descrizione

Seta stropicciata

Emozioni di spiriti inquieti di Maria R. D’alterio

Dettagli prodotto

  • Editore: APS MDSNetwork
  • Venduto da: Maria R. D’alterio
  • Lingua: Italiano
  • Formato: Formato Cartaceo
  • Numero pagine: 112 pagine
  • Prezzo: € 14.00

Descrizione prodotto

Trama

Le composizioni che troverete in questa silloge sono elegantemente minimaliste, colgono e pongono, davanti al lettore, quei significati distillati dalle emozioni provate dall’autrice ed esposte con eleganza e freschezza.
L’ermetismo risultante non è solo una scelta stilistica ma una ragionata sintesi data da una estrema consapevolezza che si esplicita in forma breve, quasi aforismatica, ma mai scarsa o scarna bensì semplicemente essenziale, come una “reductio ad absurdum” che, invero, di assurdo non ha niente tranne la stupefacente capacità di rendere partecipe chi legge di un vissuto che, per quanto non proprio del lettore, viene interiorizzato diventando “comune”, condiviso.
Le poesie che leggerete sono di delicato impatto emozionale, sensuali e raffinate nella loro esposizione, ricercate nei termini e nella costruzione al fine di comunicare in modo viscerale istanti di vissuti altrimenti non trasmissibili.

Biografia

Medico, ama viaggiare nel mondo scuro e brillante dell’anima, la musica come compagna di esplorazione e un’infinita varietà di libri come guida per “giocarsi” la vita.
Un amore antico, la poesia, risvegliato per caso su Facebook, dove ha una pagina personale: “Perle d’amore” e due Antologie: “Atlantide, l’Eden Perduto” e “Il profumo del Loto” editi da S.D. Collezioni Editoriali.
Il Concorso Nazionale Terra di Guido Cavani è la sua prima espressione in prosa e il suo racconto “Dopo la notte” si è classificato al secondo posto.
“Seta stropicciata” è il suo libro d’esordio in poesia.

Recensioni su Amazon

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg

3 recensioni per Seta stropicciata

  1. Valutato 5 su 5

    Claudio Oliva

    DaClaudio Olivail 18 maggio 2016
    L’autrice esprime utilizzando toni tanto decisi quanto vellutati le proprie emozioni, favorendone il flusso verso la mente del lettore, che a sua volta riesce a farle proprie senza alcuno sforzo. Si avverte il desiderio di amare, di vivere, badate, non di sopravvivere. I versi descrivono attimi fatali ed incredibili, nella realtà percepibili in alcuni rari istanti. E sono proprio quegli istanti, che sono stati inesorabilmente catturati dalla incredibile penna di Maria R. D’Alterio, per poi essere imprigionati sulla carta. Sferzanti come le parole sole, sale, vento, pungenti come le pietre aguzze, morbidi come la seta che da il nome all’opera.
    Alcune tra le opere di questa silloge che maggiormente hanno saputo stupirmi.
    L’ultima luce: desiderare vivere, gioire e non tralasciare neppure una goccia di questa esistenza.
    Più niente che basti: passione, pura, semplice, totale.
    Vuoto d’anima: rassegnazione ma anche un avvertimento.
    Mi ormeggio: riposarsi e stazionare nel luogo più caldo, tenero e sicuro che si possa immaginare.

  2. Valutato 5 su 5

    Amazon Customer

    DaAmazon Customeril 21 marzo 2016

    Le poesie di Maria D’Alterio restano incise sotto la pelle, fin dentro la carne, arrivando in profondità. Da una penna femminile non ci si aspetta che i toni possano essere a volte duri, perché la tradizione vuole la donna dolce, gentile, quasi remissiva. I versi di Maria raccontano un carattere ben diverso. Parlano a quelle donne che hanno vissuto e sofferto, amato e odiano. A quegli animi in cui lo spazio per la dolcezza si conquista a fatica e la fiducia non è scontata. Questa silloge mi ha piacevolmente sorpreso.

  3. Valutato 5 su 5

    Giorgio Bianco

    DaGiorgio Biancoil 18 giugno 2016

    C’è un sentire sottile, eppure travolgente, nelle poesie raccolte in questo libro di seta. Sarebbe riduttivo definirle poesie d’amore: quelli dell’autrice sono infatti versi di vita. Un inno alla vita, anzi di più: un fondersi e confondersi della vita stessa nella natura, nello scorrere dei ruscelli, nei preziosi silenzi del sottobosco, nel maestoso turbinare delle nuvole. E allora sì, l’amore, la forza della sensualità, l’eco evocativa di un profumo, di una corsa, di un sorriso, di una lacrima. Il tremito di un sentimento. Questa silloge è una geometria fatta per scomporsi in mille forme ed emozioni, è lo spirito che emana da ogni attimo di esistenza, affinché nulla vada sprecato. Un libro da leggere d’un fiato, a braccia spalancate verso il cielo. Consigliatssimo.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

cinque × tre =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

X